Oggi vi raccontiamo di un altro matrimonio da sogno: Amy e Kevin sono una coppia americana che ha scelto i grandiosi scenari del lago Maggiore per il loro matrimonio in Italia. fotografo matrimonio Lago Maggiore lago-Maggiore-wedding-planner Per Lago Maggiore Sposi erano presenti i musicisti del Quartetto d'Archi Koinè che, con il loro repertorio di musica classica, hanno creato la perfetta colonna sonora alla cerimonia in riva al lago. matrimonio-Villa-Rusconi-Clerici quartetto archi matrimonio Verbania
E' stato delizioso suonare in una cornice così d'eccezione e romanticamente affascinante. 
La giornata prometteva di essere uggiosa e di renderci problematica l'esecuzione musicale ma all'improvviso, inaspettatamente, è stata illuminata da uno stupendo sole proprio quando stava per iniziare la cerimonia... quasi che gli sposi l'avessero invitato al loro matrimonio e Lui non avesse saputo dir di no.
 Silvia – Koinè String Quartet
Un matrimonio tutto giocato tra Stresa e Pallanza, tra le suggestioni in stile Belle Epoque del Grand Hotel des Iles Borromées di Stresa e lo scenario spettacolare di Villa Rusconi a Pallanza. lago-Maggiore-wedding-planners Il Grand Hotel des Iles Borromées è uno dei più prestigiosi e lussuosi hotel del Lago Maggiore: affacciato sul lungolago di Stresa e sulle isole Borromeo, l’hotel rievoca perfettamente i fasti dorati della Belle Epoque di fine Ottocento.

Anche quest’anno il ROSSO si sta rivelando come uno dei colori preferiti dalle nostre spose: proprio l’altro giorno vi abbiamo parlato del matrimonio di Cinzia e Christian sul Lago d’Orta, in cui molti dettagli erano orientati verso il tema del rosso. Oggi vi parliamo di Melissa e Cameron, una coppia americana che invece ha scelto il Lago Maggiore e il Grand Hotel des Iles Borromées per il loro matrimonio in Italia. matrimonio-Grand-Hotel-des-Iles-Borromees Cinzia e Christian, Melissa e Cameron: due coppie apparentemente distanti tra loro ma con un unico comune denominatore, la scelta del ROSSO come colore principale del loro matrimonio. matrimonio-tema-rosso Il rosso è il colore dell’amore, un colore caldo, forte e passionale. È un colore che attira l’attenzione, che emotivamente stimola e appassiona. In molte culture il rosso rappresenta la bellezza: le spose indiane, islamiche e cinesi tradizionalmente indossano il rosso, celebrando così l’amore, la passione ed il romanticismo. damigelle-abito-rosso-matrimonio Per il matrimonio di Melissa e Cameron, il rosso è stato inserito ovunque: dall’abito delle damigelle a quello delle flower girls, fino alla cravatta dello sposo, negli allestimenti dei tavoli e naturalmente nel bouquet da sposa.

Ritorniamo a parlare di Stresa e del Grand Hotel des Iles Borromées per informarvi di un’importante novità che si è resa disponibile solo recentemente: la possibilità di celebrare il matrimonio con rito civile direttamente in hotel, in una delle sue splendide sale o all’esterno, nel lussureggiante parco secolare con vista lago. Matrimonio-Civile-Grand-Hotel-des-Iles-Borromees Ne parliamo con l’ausilio delle immagini del fotografo Piero Gatti, dello Studio Foto Smile di Baveno. Piero Gatti è un fotografo con una lunga esperienza di matrimoni al Grand Hotel des Iles Borromées ed in generale a Stresa e sul Lago Maggiore. Affidarsi ai suoi servizi significa poter contare su un fotografo serio e professionale, profondo conoscitore di ogni angolo nascosto di questi luoghi.

Già dalla sua apertura nel 1863 il Grand Hotel des Iles Borromées si è proposto come l’albergo più prestigioso di Stresa e del Lago Maggiore, offrendo un ambiente gradevolmente lussuoso e servizi degni dei facoltosi clienti che in quel tempo cominciavano a scoprire i laghi del Nord Italia. hotel-matrimonio-stresa Da allora molto è cambiato ma l’atmosfera è rimasta la stessa. Per la sua posizione tranquilla, la bellezza della natura circostante e la facile accessibilità, Stresa continua ad essere una delle mete turistiche più frequentate del Nord Italia. Il Grand Hotel des Iles Borromées é immerso in un parco curatissimo con piante secolari, impreziosito da statue e fontane in marmo, la grande fontana che si trova all’ingresso e l’elaborato ninfeo che la sovrasta sono uno dei punti più fotografati del lungolago di Stresa.

Se volete organizzare il vostro matrimonio sul lago Maggiore, una delle possibilità è scegliere come meta uno dei bellissimi hotel storici della sua costa. La tradizione di offrire accoglienza ai turisti provenienti da tutto il mondo comincia tra 1700 e il 1800: nella Belle Epoque era la villeggiatura preferita dall’aristocrazia di mezza Europa che giungeva sul lago per godersi i suoi panorami indimenticabili accompagnati dal tipico sapore Italiano.

Chi di voi ha letto Hemingway saprà forse che sul Lago Maggiore è stato ambientato uno dei suoi romanzi più famosi, Addio alle armi. Altri artisti ed intellettuali hanno frequentato ed amato questi luoghi, ispirati dalle sue acque profonde circondate dalla corona delle Alpi e dalla vegetazione lussureggiante: Flaubert, Wagner, Goethe Oscar Wilde, G.B. Shaw e molti altri.

lago-maggiore-wedding-planner

Ancora oggi il ricordo di questo antico splendore è ben vivo nei sontuosi Grand Hotel sulla costa, diventati ora la destinazione perfetta per un matrimonio decisamente glamour. Ci piacerebbe pensare per voi a un matrimonio ricco di eleganza e charme in uno di questi storici hotel del lago: andiamo a scoprirli insieme accompagnati dalle splendide fotografie di Claudio Fogli e di Piero Gatti, esperti conoscitori del Lago Maggiore, con alle spalle un lunga esperienza di matrimoni nelle migliori location di quest’area.

hotel-ristorante-matrimonio-lago-maggiore

Il nostro viaggio allo scoperta degli hotel storici del Lago Maggiore inizia da Stresa e da quello che è sicuramente la destinazione più prestigiosa di tutta l’area: il Grand Hotel des Iles Borromées. L’hotel si trova di fronte al lago ed è attorniato da un grande parco con piante secolari, mentre dalle camere si può godere di magnifica vista delle isole Borromee e delle Alpi. L’attrazione più famosa è la spettacolare fontana in marmo all’ingresso dell’hotel, uno dei punti più fotografati di tutta Stresa.

matrimonio-grand-hotel-borromees-stresa

Altrettanto famoso è l’Hotel Regina Palace, inaugurato nel 1908: recentemente ristrutturato, il Regina Palace è un hotel a quattro stelle in autentico stile liberty che è riuscito a mantenere ancora intatto il fascino e l’atmosfera di fin de siécle. L’hotel è circondato da un curatissimo giardino vista lago, l’ideale per delle splendide fotografie di matrimonio.

matrimonio-hotel-regina-palace-stresa

Il Grand Hotel Bristol è l’unica struttura in stile neoclassico presente sul lungo lago di Stresa. Elegante e raffinato, il Bristol presenta con tutte le caratteristiche tipiche del grand hotel di classe: dalle boiseries agli arazzi, dai lampadari di cristallo ai marmi, dalle cupole in vetro ai tappeti d'epoca. La piscina esterna si trova immersa in un rigoglioso parco dal quale si gode il panorama dell'Isola Bella.

matrimonio-hotel-bristol-stresa

Risalente al 1857, il Lido Palace Hotel è situato a Baveno, tra Stresa e Verbania: l’Hotel vanta un passato illustre, una magnifica vista sulle Isole Borromee e una cucina di qualità. L’hotel combina insieme il comfort delle strutture moderne con il tradizionale romantico stile che ha deliziato i visitatori per oltre un secolo. Qui vi hanno soggiornato la Regina Vittoria, durante il suo soggiorno nel 1879, e Winston Churchill, che scelse il Lido Palace Hotel per trascorrere la luna di miele.

matrimonio-hotel-lido-palace-baveno

Andando verso nord ci piacerebbe segnalarvi un altro hotel veramente stupendo, uno dei pochi con accesso diretto al lago. Si trova a Pallanza proprio davanti all'Isolino San Giovanni. Il Grand Hotel Majestic si trova a pochi passi dal centro di Verbania Pallanza ed è raggiungibile a piedi o tramite barca dopo una splendida cerimonia presso la sala comunale di Pallanza nel centro del paese.

matrimonio-hotel-majestic-pallanza-verbania

Vi godrete un aperitivo nel giardino dell'hotel o su una delle sue terrazze e per la cena la magnifica Sala Toscanini che può ospitare fino a 150 persone. Questa sala prende il nome proprio dal famosissimo maestro italiano che passò qui numerose vacanze ed ebbe l'occasione di dirigere una piccola orchestra. Un ambiente veramente elegante!

accumsan sit venenatis, facilisis ultricies Aenean vel, eget dictum