Un abito da sposa davvero originale

Tra i matrimoni dell’autunno scorso, quello di Chiara e Stefano è stato tra quelli che mi sono rimasti più impressi: per la simpatia degli sposi, per il bellissimo contesto in cui si è svolto e soprattutto per l’originalissimo abito da sposa di Chiara.
abiti-da-sposa-Stresa
Come floral designer ho apprezzato molto l’approccio della sposa nei miei confronti: pur fornendomi delle precise indicazioni sui fiori e sullo schema di colori da seguire, Chiara mi ha dimostrato la sua massima fiducia, lasciandomi ampia libertà di scelta sullo stile e sulle forme dell’allestimento floreale. Questo ha dato modo di esprimere la mia creatività senza essere legata a degli schemi troppo rigidi: credo che per qualsiasi floral designer questo sia indubbiamente il modo migliore per lavorare al meglio delle proprie potenzialità.
designer-floreale
Il Grande Giorno di Chiara e Stefano si è svolto interamente sul Lago Maggiore ed è stato seguito dai fotografi Manuele e Laurence di Studio Foto Benaglia: dalla prima mattinata fino all’ultimo ballo a notte inoltrata, questa fantastica coppia di fotografi italo-francesi ha seguito instancabilmente gli sposi realizzando un servizio fotografico in puro stile reportage, cogliendo ogni attimo della giornata in modo naturale e spontaneo, senza pose o forzature di sorta. Per questo motivo non perdete di dare un’occhiata alla splendida Galleria Fotografica del matrimonio di Chiara e Stefano realizzata da Foto Benaglia.
Foto-Benaglia-Arona
Dal Veneto al Piemonte, si potrebbe dire.
Si, perché Chiara e Stefano sono arrivati fin qui da Treviso, così come una buona metà degli invitati. Chiara però è originaria di Arona, una città di cui se ne era innamorato anche anche Stefano, il suo futuro marito. Da qui la scelta del Lago Maggiore come destinazione del loro matrimonio: una scelta apprezzata anche dai molti invitati che ancora non conoscevano il nostro magnifico lago.
matrimonio-Isola-Bella
Chiara aveva scelto il rosso come colore dominante del suo matrimonio: il rosso intenso per i fiori, per le partecipazioni e per le sue scarpe da sposa. Color rosso ciliegia era invece la fantastica cascata di rose in organza che ricadeva dal suo abito. Un vestito davvero originale, ideato da Chiara stessa con il prezioso aiuto di Rosanna, la titolare di un piccolo atelier sulla strada per Feltre, ai piedi delle Dolomiti Bellunesi.
Il coprispalle e il corpino erano in pizzo, come pure le balze, alternate a tulle pieghettato; come dicevo, la caratteristica principale era la cascata di rose in organza rosso ciliegia, che partiva dalla vita per creare un piccolo strascico. Un vero spettacolo!
abiti-da-sposa-Arona
Anche lo sposo ha scelto di farsi confezionare tutto su misura, ed il risultato è stato decisamente elegante.
abito-da-sposo-verbania
Chiara e Stefano si sono sposati il 10 Ottobre in una bellissima giornata, con un caldo quasi estivo: la cerimonia religiosa è stata celebrata nella chiesa dei Santi Martiri di Arona, chiamata anche Chiesa di San Graziano. Situata in posizione dominante nella parte alta della città, la chiesa presenta una facciata in stile barocco ed un interno a navata unica ispirato allo stile gotico. Caratteristica della chiesa è la grandiosa scalinata che da piazza San Graziano sale fino al suo sagrato.
Matrimonio-chiesa-Santi-Martiri-Arona
L’allestimento floreale è stato curato in ogni dettaglio: ai lati del tappeto rosso che conduceva all’altare maggiore ho posizionato una serie di Buxus a palloncino, abbelliti da rose rosse e gerbere bianche, con l’aggiunta di petali di rose sparsi sul pavimento e di piccoli bouquet di fiori posizionati all’estremità dei banchi.
addobbi-floreali-chiesa-Arona
Sulle balaustre in marmo bianco della chiesa ho invece voluto creare un gioco di altezze, a metà strada tra classico e moderno: su una base composta da gerbere bianche e foglie di Monstera e Phormium ho inserito gli steli di rose Passion, disposti in diverse altezze ed affiancanti da lunghi ciuffi di Bear Grass.
composizioni-floreali-chiesa-Arona
Le bellissime rose Passion sono state anche le protagoniste del lungo bouquet da sposa di Chiara: l’aggiunta degli steli di Edera e di Beucarnea ha contribuito ad esaltare ancora di più l’effetto a caduta del bouquet. Come tocco finale ho inserito un nastro in organza color rosso ciliegia, utilizzando la stessa stoffa dell’abito della sposa.
bouquet-rose-rosse
Terminata la cerimonia, Chiara e Stefano sono partiti al volante di una fiammante Corvette d’epoca. Destinazione: il Grand Hotel Bristol di Stresa.
noleggio-auto-epoca-Stresa
Prima di raggiungere i loro ospiti, gli sposi si sono attardati a passeggiare sul suggestivo lungo lago di Stresa, dove i fotografi Laurence e Manuele hanno dato sfoggio della loro tecnica fotografica collezionando una serie di stupende immagini, di cui in questo post potete vederne una piccola selezione.
Wedding-Planner-Stresa
matrimonio-a-Stresa
Anche il tableau al Grand Hotel Bristol è stato originale e particolare: su una base floreale ho fatto fuoriuscire una serie di cuoricini rossi disposti su diverse altezze. A questi ho attaccato i biglietti con i nomi dei tavoli utilizzando delle simpatiche mollette a forma di farfalla.
Tableau-matrimonio-Grand-Hotel-Bristol-Stresa
La festa è culminata con il taglio della magnifica torta a 4 piani realizzata con centinaia di golosissimi bignè alla panna e guarnita da fragole, more e lamponi.
Torta-Nuziale-Grand-Hotel-Bristol-Stresa
Come floral designer è stato un grande piacere poter lavorare per il matrimonio di Chiara e Stefano: una coppia simpatica e disponibile per quello che è stato uno dei più bei matrimoni del 2009 sul Lago Maggiore.



in dolor adipiscing accumsan risus neque. dolor. tristique