Il cielo d’Irlanda sul lago d’Orta

Il cielo d’Irlanda è una bellissima canzone resa famosa dalla cantante Fiorella Mannoia: un vero e proprio inno alla terra d’Irlanda vista dalla parte di noi italiani, una terra che ti copre di verde e ti annega nel blu, così come dice una strofa della canzone.
Una canzone che suggella perfettamente l’unione tra Irlanda e Italia, così come il matrimonio di Shauna e Marco di cui vi raccontiamo oggi.

Dopo il matrimonio di Helen e Daehun ecco dunque un altro evento sul lago d’Orta carico di significati simbolici e umani. Shauna è irlandese, Marco è italiano: ci piace pensare a questo matrimonio come una sorta di unione tra due popoli che da sempre sono stati legati da una profonda e sincera amicizia. Due popoli accomunati da un’affinità naturale e da un senso di calore umano che trascende da ogni apparente differenza.

bouquet da sposa rose lilla e bianche
abiti damigelle matrimonio
parrucchiera matrimonio Orta

Un’unione iniziata secoli fa’ con gli stretti legami tra la Chiesa cattolica irlandese e quella italiana. Proseguita poi a Roma nel 1608 con La Fuga dei Conti (Flight of the Earls), uno degli episodi più celebrati della storia Irlandese.

Senza dimenticare il grande scrittore irlandese James Joyce, che produsse in Italia una parte notevole delle sue opere. Ed ancora la grande influenza della tradizione classica italiana nel ricco patrimonio artistico irlandese. Fino ai giorni nostri, dove questi due Paesi sono tra i più entusiasti sostenitori dell’Unione Europea. Nel settore del turismo, l’Irlanda e l’Italia sono tra le mete più popolari scelte rispettivamente dagli italiani e dagli irlandesi.

Italia e Irlanda sono unite anche nel mondo del calcio, se consideriamo che a dirigere la squadra nazionale irlandese vi è un famoso allenatore italiano, Giovanni Trapattoni.

noleggio Fiat 500 matrimonio

Per questo motivo ci piace pensare al matrimonio tra Shauna e Marco come una sorta di ulteriore affermazione dell’unione tra Irlanda e Italia: così com’è stata enfatizzata dalla cerimonia religiosa nella chiesa dell’Assunta di Orta, celebrata in due lingue, o dalla mitica Fiat 500 che ha accompagnato gli sposi durante l’evento, decorata con nastri verde-bianco-arancio (a ricordare l’Irlanda) e verde-bianco-rosso (a ricordare l’Italia). Ma lasciamo che siano gli stessi Shauna e Marco a parlarcene:

È difficile descrivere con parole le impressioni ed emozioni del nostro grande giorno: sia chi già conosceva Orta, sia chi ci è stato per la prima volta, ha riconosciuto che il Lago d’Orta è un luogo magico ed unico per un matrimonio.
E’ stato interessante vedere come tutti gli ospiti – italiani e irlandesi – si siano velocemente adattati all’atmosfera del matrimonio: intima ed “esotica” in un certo senso la cerimonia in due lingue che ha mescolato due culture ed usi in parte diversi, sebbene entrambi cattolici; rilassato e festoso al contempo il ricevimento al castello.
– Shauna e Marco

matrimonio chiesa Maria Assunta di Orta
fioraio matrimonio chiesa Maria Assunta di Orta
bouquet damigella con rose lilla

Come designer floreali, io e Paola ci siamo occupati degli allestimenti in chiesa e al castello di Miasino. Il colore base scelto da Shauna è stato il bianco: rose e lisianthus bianchi nella chiesa dell’Assunta, ancora rose e lilium bianchi per il ricevimento al castello. Le uniche eccezioni sono state per il bouquet della sposa, della damigella e delle due splendide flower girls, che abbiamo creato con rose lilla e bianche.

matrimonio basilica Isola di San Giulio
matrimonio bar ristorante Venus Orta
organizzazione matrimoni Orta
Enrico Mocci fotografo matrimonio Orta

Grazie di tutto, non solo dei fiori bellissimi, di cui vi giriamo i tantissimi complimenti che ci hanno fatto gli invitati, ma anche per la disponibilità e la cortesia.
Il nostro matrimonio è stato proprio come avevamo immaginato: nulla di sfarzoso in quanto sia la chiesa che il castello sono bellissimi e non hanno bisogno di eccessive decorazioni, ma rilassato ed intimo, in modo che sia noi che gli invitati fossimo messi a nostro agio ed avessimo l’opportunità di gioire di ogni momento e di conversare con tutti.
– Shauna e Marco

Castello di Miasino
matrimonio Castello di Miasino
fioraio matrimonio Castello di Miasino

Da parte del nostro team, un ringraziamento speciale va al fotografo Enrico Mocci dello studio ArteFotoArona che ha messo cortesemente a disposizione le bellissime fotografie del matrimonio di Shuana e Marco. Come sempre, quelle che vi mostriamo in questo post sono una piccola selezione: per questo motivo vi invitiamo a visitare la galleria fotografia completa di tutte le più belle immagini dell’evento.

fiorista matrimonio Castello di Miasino
catering matrimonio Castello di Miasino

Dobbiamo anche dire del lavoro fantastico svolto da ogni servizio del nostro matrimonio, dai fiori al catering, dalla musica al fotografo, gli autisti ecc. Un lavoro davvero fantastico, non solo per qualità ma anche per cortesia verso gli ospiti, e questo è stato riconosciuto da tutti.
Grazie!
Shauna e Marco


Monika Andenmatten designer florealeMonika Andenmatten è la Floral Designer di La Piccola Selva, fiorista specializzato in addobbi floreali per matrimoni.

Nata in Svizzera, Monika si è diplomata presso l’Istituto di Arte Floreale di Zurigo per proseguire la sua esperienza presso un’importante garden center di Brig, nel Canton Vallese.
Dal 1998 è entrata a far parte dello staff di La Piccola Selva: da allora Monika ha acquisito una notevole esperienza in addobbi floreali per cerimonie in chiesa e nelle più belle location per matrimonio del lago d’Orta e lago Maggiore.

Il suo stile è creativo, elegante e sofisticato: dai un’occhiata al Wedding Book e al Wedding Portfolio di La Piccola Selva per rendertene conto e per capire di quanta passione ed impegno siano permeate le creazioni floreali e i bouquets di Monika Andenmatten.



sem, id dolor. ipsum venenatis, mi, diam libero. vulputate, risus