matrimonio-cinese_lago-orta

Sapore di Cina sul Lago d’Orta: il matrimonio di Siyu e Giorgio

Un matrimonio italo-cinese non capita tutti i giorni sul Lago d’Orta… specialmente un matrimonio con oltre 250 invitati provenienti da ogni parte del mondo! Talmente tanti, rispetto alla capacità ricettive delle strutture di Orta, da dover organizzare il ricevimento in 2 location differenti, anche se attigue tra loro: PALAZZO GEMELLI e PALAZZO PENOTTI UBERTINI, entrambi situati nel cuore del borgo storico di Orta, a pochi passi dalla Chiesa di Maria Assunta, dove Siyu e Giorgio hanno celebrato il loro matrimonio.

matrimonio-cinese-lago-orta

matrimonio-cinese-lago-orta

L’intero evento è stato documentato dagli splendidi scatti di ENRICO MOCCI, certamente il più conosciuto ed apprezzato fotografo di matrimoni a Orta: originario della Sardegna, Enrico Mocci vive e lavora ad Orta da oltre 30 anni, un arco di tempo in cui ha maturato una grande esperienza e una profonda conoscenza del territorio, insieme ad uno stile personale e creativo.

matrimonio-cinese-lago-orta

 

Siyu è una bella ragazza cinese, allegra e simpatica. Giorgio è un “ortese purosangue”, discendente da un’antica famiglia nobiliare del paese. La celebre piazza-salotto di Orta (piazza Motta) è appunto intitolata alla memoria del fratello del nonno di Giorgio, l’ingegner Mario Motta, eroe partigiano della Lotta di Liberazione, caduto nel Novembre 1944.
L’ottocentesca villa della famiglia Motta, una delle più maestose di Orta, è situata a breve distanza dal Hotel San Rocco: in passato la villa ha ospitato numerose celebrità, tra cui l’attrice Mariangela Melato, i Duchi di Genova, il pittore Giuseppe Amisani, massimo esponente della scapigliatura tardoromantica italiana ed il cardinale Alfredo Ildefonso Schuster, arcivescovo di Milano, proclamato beato da Giovanni Paolo II.
Inoltre, durante la Seconda Guerra Mondiale Villa Motta è stata rifugio per molti partigiani e luogo di transito di profughi diretti verso la Svizzera, tra cui il giornalista Indro Montanelli.

matrimonio-cinese-lago-orta

matrimonio-cinese-lago-orta

Certamente non è facile organizzare un evento con un numero così grande di invitati, specie in un borgo relativamente piccolo come quello di Orta San Giulio. Siyu e Giorgio hanno risolto brillantemente il problema concentrando le varie fasi dell’evento – preparazione, cocktail di benvenuto, cerimonia, aperitivo e ricevimento – in luoghi molto vicini tra loro, ottimizzando al massimo il tempo disponibile e riducendo al minimo gli spostamenti, sempre fastidiosi per gli invitati più anziani o per quelli con bimbi al seguito.

matrimonio-cinese-lago-orta

matrimonio-cinese-lago-orta

matrimonio-cinese-lago-orta_07

matrimonio-cinese-lago-orta_08

matrimonio-cinese-lago-orta

matrimonio-cinese-lago-orta_10

 

Palazzo Gemelli è stata la location scelta per la preparazione della sposa e per il cocktail di benvenuto. Per Siyu – accompagnata dal papà e da 2 damigelle – sono bastati pochi passi per raggiungere la chiesa dell’Assunta.
Per l’occasione la cerimonia nuziale ha visto il ritorno a Orta di frate Angelo, una figura carismatica molto conosciuta nel territorio avendo diretto per tanti anni il Convento francescano del Sacro Monte di Orta, oltre ad aver celebrato centinaia di matrimoni, tra cui molti descritti nelle pagine del nostro blog.

matrimonio-cinese-lago-orta_11

matrimonio-cinese-lago-orta_12

matrimonio-cinese-lago-orta_13

matrimonio-cinese-lago-orta_14

matrimonio-cinese-lago-orta_15

Terminata la cerimonia, Siju – che aveva optato per un classico abito da sposa con un lungo velo – si è cambiata d’abito, questa volta scegliendo un delizioso cocktail dress con alcuni dettagli che riprendevano le linee degli abiti della sua terra, la Cina.

matrimonio-cinese-lago-orta

matrimonio-cinese-lago-orta_17

matrimonio-cinese-lago-orta_18

Ed eccoci al momento del ricevimento! Dicevamo che gli invitati erano talmente numerosi da non poter essere ospitati tutti in un’unica location. Da qui la scelta di organizzare il ricevimento a Palazzo Penotti Ubertini e Palazzo Gemelli, due location situate una in fronte all’altra in cima alla salita della Motta, accanto alla chiesa dell’Assunta.

Due location che hanno in comune tra loro il fatto di essere le più prestigiose residenze d’epoca di Orta, edificate nel Settecento e appartenute ad importanti famiglie nobiliari del luogo. Per il resto vi sono alcune importanti differenze: andiamo a scoprirle grazie al prezioso contributo dell immagini di Enrico Mocci scattate durante il ricevimento di Siyu e Giorgio a Palazzo Penotti Ubertini e Palazzo Gemelli.

matrimonio-cinese-lago-orta

matrimonio-cinese-lago-orta

 

Il ricevimento a Palazzo Penotti Ubertini

Oltre al fatto di essere accanto alla chiesa dell’Assunta, la carta vincente di Palazzo Penotti Ubertini sono le sue preziose sale, ognuna delle quali spicca per la particolarità dei pavimenti e dei soffitti a cassettoni decorati. Altra caratteristica del palazzo sono i suoi camini, in particolare quello in marmo bianco della Sala Rosa. Le pareti delle sale sono inoltre abbellite da grandi quadri raffiguranti i discendenti del Casato Penotti Ubertini e della Casa Reale dei Savoia.
Da notare anche gli splendidi balconi d’epoca che si affacciano sulla salita della Motta, con bella vista sul borgo antico di Orta e sul lago.

matrimonio-cinese-lago-orta_20

matrimonio-cinese-lago-orta_21

matrimonio-cinese-lago-orta_22

matrimonio-cinese-lago-orta_23

 

Il ricevimento a Palazzo Gemelli

Al contrario, le carte vincenti di Palazzo Gemelli sono il suo delizioso cortile, circondato da pareti affrescate, ed il favoloso giardino all’italiana, una sorta di grande terrazza affacciata sul Lago d’Orta. Qui Siyu e Giorgio hanno organizzato l’aperitivo, mentre nel cortile affrescato è stato allestito il pranzo nuziale. Per cautelarsi, essendo all’esterno ed essendo ormai autunno, le due aree sono state coperte da una grande tensostruttura abbellita da eleganti lampadari e moquette bianca, oltre alla raffinata mise en place allestita dal catering.

matrimonio-cinese-lago-orta_24

matrimonio-cinese-lago-orta_24b

matrimonio-cinese-lago-orta_25

matrimonio-cinese-lago-orta_26

 

Gli addobbi floreali per Siyu e Giorgio

Tutti gli allestimenti floreali del matrimonio di Siyu e Giorgio sono stati creati da Paola di La Piccola Selva floral designer: dal bouquet della sposa e per le damigelle, dagli addobbi nella chiesa dell’Assunta agli oltre 50 centrotavola per il ricevimento a Palazzo Penotti Ubertini e a Palazzo Gemelli.
Un allestimento all-white con orchidee Dendrobium e rose Avalanche, con l’aggiunta di frutta per i centrotavola, in particolare dei melograni, un frutto porta-fortuna per tradizione.

matrimonio-cinese-lago-orta

 

Il menu nuziale: tra tradizione locale e sapori di Cina

Un cenno a parte merita l’accurata scelta del menu, un sapiente mix tra i sapori del lago e delle nostre montagne – tra cui su tutti spiccavano i celebri Agnolotti del Plin – e stuzzichini che richiamavano la tradizione gastronomica cinese. Tradizione italiana e Sapore di Cina… uniti sul Lago d’Orta!

matrimonio-cinese-lago-orta_28

matrimonio-cinese-lago-orta_29

matrimonio-cinese-lago-orta_30

matrimonio-cinese-lago-orta_31

matrimonio-cinese-lago-orta_32

Un ringraziamento speciale al fotografo Enrico Mocci per aver reso disponibili queste fantastiche immagini, ed un grazie di cuore a Siyu e Giorgio per aver condiviso con noi il loro grande matrimonio italo-cinese sul Lago d’Orta!

ENRICO MOCCI fotografo - Richiesta preventivo e disponibilità

CONTATTA ENRICO MOCCI
* indica i campi obbligatori da compilare

 



felis leo ut felis Phasellus ut elit. adipiscing accumsan elementum