Fiori e giochi di luce al Castello di Miasino

Avete mai notato che durante i matrimoni i fiori sono spesso tra i soggetti più fotografati? dopo gli sposi, naturalmente!
I fotografi infatti si soffermano sovente a cogliere anche i piccoli dettagli di un bouquet o il particolare di un centrotavola. Ogni fotografo professionista ha il suo stile personale, che imprime alle immagini come una specie di marchio di fabbrica.
Per una flower designer come me è bello vedere le mie creazioni floreali ritratte dai più importanti fotografi dell’area dei laghi. L’abilità di questi fotografi è tale da riuscire ad infondere alle mie creazioni ogni volta delle sfumature e delle suggestioni differenti. Oggi ad esempio vi mostro alcune bellissime immagini scattate dal fotografo Alessandro Ambrosetti durante il matrimonio di Sandra e Mirko, celebrato nel mese di Maggio al Castello di Miasino, sul lago d’Orta.
centrotavola-con-rose-arancio-galleggianti
Il primo esempio ritrae una mia classica creazione, il cubo di rose con i cristalli di gelatina: l’abile uso del flash, spesso controproducente nella fotografia floreale, dona alla mia composizione nuova vita ed un impatto notevole grazie al gioco delle luci soffuse.
composizioni-floreali-castello-miasino
Trovo assolutamente fantastici i giochi di luce creati dal fotografo nella Sala Bertelli al Castello di Miasino: in primo piano il tavolo degli sposi con i miei centrotavola e tutto intorno un atmosfera soffusa e ovattata.
tableau-matrimonio
Il terzo esempio mostra l’originale tableau di nozze ripreso da un angolatura inusuale: l’immagine denota l’ottimo colpo d’occhio del fotografo e la sua capacità di cogliere l’evento sotto un aspetto diverso, non risaputo.
Naturalmente questi sono solo 3 piccole anticipazioni del matrimonio di Sandra e Mirko al Castello di Miasino. Tornerò a parlarvene presto, appena sarà disponibile l’intera sequenza d’immagini elaborate dal fotografo novarese Alessandro Ambrosetti.



libero efficitur. Lorem nec felis leo dictum nunc consectetur