Matrimonio di mezza estate tra lago e monti

Oggi ho il piacere di presentarvi un’altra simpaticissima coppia di sposi, questa volta tutta italiana: Marialisa e Matteo. Il loro è stato davvero un “matrimonio di mezza estate tra lago e monti”: dapprima sulle montagne che circondano il Santuario di Madonna del Boden, e poi giù fino a Stresa, sulle rive del Lago Maggiore.
matrimonio-Villa-Aminta-Stresa
Il Santuario della Madonna del Boden si trova sulla strada che da Ornavasso (provincia di Verbania, Piemonte) sale alla vetta di una delle più spettacolari montagne delle Alpi, il Monte Massone. Dalla cima il panorama è a giro completo d’orizzonte: sono visibili il Monte Rosa, la Weissmiess, l’Adamello e il Bernina. Verso meridione la vista spazia sulle città della Pianura Padana e su ben 5 laghi, tra cui il Lago d’Orta ed il Lago Maggiore.
La chiesa della Madonna del Boden è situata a circa 500 metri d’altitudine, immersa tra boschi di faggio e castagni: un’oasi di frescura che si è rivelata una scelta perfetta per Marialisa e Matteo, considerando la caldissima giornata d’agosto in cui è stato celebrato il loro matrimonio.
matrimonio-Santuario-Madonna-del-Boden
Come designer floreale mi è stato affidato il compito di occuparmi degli allestimenti del matrimonio di Marialisa e Matteo: Il bianco è stato il colore dominante per gli addobbi floreali nel Santuario e per il bouquet da sposa.
addobbi-floreali-chiesa-Boden
In chiesa ho creato un addobbo floreale basato sull’utilizzo delle rose bianche Ice Queen e i Lilium Longiflorum: un gioco di altezze particolarmente valorizzato dal bellissimo altare in marmo bianco del Santuario. Non c’è dubbio infatti che le balaustre e l’altare in marmo bianco rendono una chiesa molto più luminosa ed elegante, a vantaggio anche delle composizioni floreali: nell’area del lago Maggiore e del lago d’Orta, il Santuario della Madonna del Boden e quello della Madonna della Bocciola sono le uniche chiese che hanno questa singolare particolarità.
fiorista-chiesa-Boden-Ornavasso
Per il suo bouquet, Marialisa ha scelto una forma rotonda e compatta che ho creato con rose bianche Ice Queen alleggerite da piccole fronde di Pittosporum variegato e dai fiori di Gypsophila.
occhiello-e-bouquet-rose-bianche
Fuori dalla chiesa, una mitica Jaguar d’epoca color rosso fiammante aspettava Marialina e Matteo per condurli fino a Stresa, sulla rive del Lago Maggiore: dalla montagna al lago nel giro di 30 minuti!
noleggio-autodepoca-Domodossola
Per il loro ricevimento di matrimonio Marialisa e Matteo hanno scelto Villa Aminta di Stresa, un lussuoso palazzo d’epoca trasformato in un elegante hotel a 5 stelle.
nozze-Villa-Aminta-Stresa
Il pranzo o la cena di matrimonio viene organizzato sulla terrazza dell’hotel, con splendida vista sul Golfo Borromeo e sull’Isola Pescatori, o nella raffinate sale “Le Isole” e “I Mori”, con gazebo sul Lago Maggiore.
ricevimento-matrimonio-Villa-Aminta-Stresa
Per il ricevimento a Villa Aminta ho creato dei centrotavola allegri e dalle tonalità color pastello, in sintonia con la luminosità ed i colori della bellissima Sala dei Mori. Gerbere, rose, astri, lysianthus e lilium: un mix di forme e di colori pastello che riprendevano perfettamente lo spirito del Grande Giorno di Marialisa e Matteo.
fiorista-Villa-Aminta-Stresa
Sul tavolo degli sposi ho creato invece una composizione dagli stessi colori pastello ma decisamente più grande e con una lunga coda di edera ricadente che riprendeva la forma del copritovaglia bianco.
centrotavola-matrimonio-Villa-Aminta-Stresa
La bellissima giornata di sole ha dato l’opportunità a Marialisa e Matteo di godere appieno del fantastico giardino vista lago di Villa Aminta.
ristorante-matrimonio-Villa-Aminta-Stresa



elit. Sed in Aenean vel, efficitur. libero