Chi ci segue da tempo avrà notato che l'Hotel San Rocco è spesso citato nei nostri post: infatti molti matrimoni organizzati sul lago d'Orta hanno avuto come destinazione finale questo splendido hotel di Orta San Giulio. matrimonio Hotel San Rocco Lago d'Orta Recentemente la struttura è stata completamente rinnovata: ecco quindi l'occasione perfetta per farvi conoscere le novità e quanto di meglio offre l'Hotel San Rocco agli sposi, certamente il non plus ultra per un ricevimento esclusivo e romantico sui laghi italiani.

LE ANTICHE MURA

La storia dell’Hotel San Rocco comincia più di 400 anni fa. Affacciato sulle sponde del magico Lago d’Orta, in Piemonte e delimitato dalle mura di un antico monastero, questo complesso, che per quasi 150 anni è stato un convento di clausura, nel 1960 diventa ufficialmente albergo. Successivamente si sono uniti alla struttura originale gli spazi di Villa Gippini che hanno reso l’Hotel San Rocco il più prestigioso complesso di accoglienza del Lago d’Orta. Attualmente hotel 4 stelle dotato di 80 camere. hotel matrimonio Orta location matrimonio Orta

IL RISTORANTE

Rinomato per l’organizzazione di eventi speciali e per i momenti ed i piaceri conviviali, l’Hotel San Rocco è dotato di uno splendido ristorante panoramico: un raro esempio di raffinatezza e cura dei dettagli, nonché dell’arte culinaria. Il ristorante, al primo piano dell’Hotel, con le sue grandi vetrate ad arco, gode di un incantevole e romantico panorama: l’isola di San Giulio, incastonata come un gioiello tra le brillanti acque lacustri e le colline limitrofe che si specchiano con i loro verdi mantelli. La sua cucina è diretta da Paolo Viviani, Executive Chef, novarese, vincitore delle Olimpiadi del Riso. matrimonio ristorante Hotel San Rocco Paolo Viviani chef ristorante matrimonio Orta

LA TERRAZZA SUL LAGO

La terrazza in riva al lago e la panoramica piscina all’aperto sono altre due grandi attrattive dell’Hotel San Rocco. Nella stagione estiva gli Ospiti possono degustare leggeri pranzi all’aperto oppure cene da sogno, sotto alle stelle e a lume di candela.
ut at libero elit. quis mattis diam quis, neque. Praesent leo. dolor