Il territorio del Lago Maggiore, molto vasto e sfaccettato, è famoso in tutto il mondo per gli splendidi scenari naturali offerti dalle isole del Golfo Borromeo e dalle suggestive località sulla costa. Se state organizzando il vostro matrimonio sul lago Maggiore, considerate anche un’altra grande opportunità che offre quest’area: il country wedding. Qualche esempio? L’antica Abbazia dei monaci nelle campagne vicino ad Arona; oppure il Castello di Massino Visconti, una fortezza medioevale sulle colline di Stresa, con spettacolare vista sul lago; ed ancora l’Agriturismo sul Monterosso, la montagna che domina Verbania, con maneggio di cavalli, allevamento di bovini, produzione di salumi e formaggi ed un grandioso panorama a 360° sul lago. Ma oggi ci vogliamo spingere un pochino più lontano, risalendo il lago Maggiore fino ad entrare nella Svizzera Italiana: oltrepassate le splendide città costiere di Ascona e Locarno eccoci all’estremo nord del lago dove si trova Bellinzona, la destinazione del matrimonio in stile country wedding di cui vi parliamo oggi. Matrimonio nei Castelli di Bellinzona A seguire l’evento per Lago Maggiore Sposi c’era il fotografo Raffaello Mazzoleni che ci ha fornito l’intero servizio fotografico nel giro di pochi giorni, con la consueta velocità che contraddistingue il suo Studio fotografico in fase di post produzione. Lago-Maggiore-Country-Wedding Pur essendo membro della WPJA, Associazione Fotografi fotogiornalisti di matrimonio, Raffaello non disdegna la fotografia tradizionale: il servizio che vi presentiamo oggi infatti mostra un giusto equilibrio tra la fotografia di reportage e la classica fotografia di matrimonio. Matrimonio in Castello sul Lago Maggiore Protagonisti dell’evento sono stati Natascia e Paolo, che hanno celebrato dapprima il rito civile nel Palazzo Municipale di Biasca, mentre per il ricevimento e le fotografie hanno scelto il grandioso scenario dei Castelli di Bellinzona, nel Canton Ticino. Matrimonio nel Castello in Svizzera I Castelli di Bellinzona si dividono in 3 grandi fortificazioni: quello più vicino alla città è il Castelgrande, contraddistinto da 2 alte torri, la Torre Bianca e la Torre Nera. Posto su una collina più alta si trova il Castello di Montebello, a cui si riferiscono gran parte delle immagini del servizio fotografico di Raffaello Mazzoleni. Su tutti domina il Castello di Sasso Corbaro, fatto costruire del Duca di Milano nel 1479: da qui il panorama è bellissimo ed abbraccia gran parte del bacino del Lago Maggiore. All’interno di questo castello vi è il ristorante scelto da Natascia e Paolo per il ricevimento del loro matrimonio. Il buffet, culminato con il taglio di 4 deliziose torte di frutta a forma di cuore, si è tenuto nel cortile del Castello, sotto una grande pergola di vite. Proprio i vigneti sono una delle caratteristiche del territorio intorno a Bellinzona: la sponda destra del Ticino gode infatti di un’eccezionale esposizione al sole che rende il territorio adatto alla coltivazione della vigna. Tra i vini più apprezzati vi sono il Merlot rosso DOC del Ticino e il Chardonnay bianco DOC del Ticino. ristorante matrimonio Castelli di Bellinzona I Castelli di Bellinzona rappresentano una sorta di sbarramento tra le Alpi e il Lago Maggiore fatto edificare nel Quattrocento dai Duchi di Milano per contrastare l’avanzata delle truppe confederate svizzere. Muniti di torri e mura merlate, i Castelli di Bellinzona sono tuttora la più importante testimonianza dell’architettura fortificata medioevale dell’arco alpino, tanto che nel 2000 l’intera area è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’Umanità. Wedding-Planner-Bellinzona Da notare come il fotografo Raffaello Mazzoleni abbia puntato molto sulla drammaticità dell’ambiente circostante: il castello, la rupe, le nuvole, il cielo ed il verde intenso tutto attorno.
vel, consequat. massa ipsum Donec elit. amet, ante. Sed