Un matrimonio diviso a metà tra il Lago d’Orta e il Lago Maggiore, per cogliere appieno le bellezze e i grandi scenari offerti dal territorio dei laghi: non è una grande idea? Per la cerimonia Laura e Gabriele hanno scelto una delle chiese più panoramiche d’Italia, il Santuario della Madonna del Sasso. Una chiesa con una vista mozzafiato che spazia su tutto il Lago d’Orta e, nelle giornate più limpide, fino a Milano e all’Appennino Ligure. Per il ricevimento invece hanno optato per un fantastico Castello affacciato sul Lago Maggiore, distante circa 30 minuti d’auto da Madonna del Sasso. matrimonio-madonna-del-sasso-lago-orta Sebbene il Lago d’Orta ed il Lago Maggiore abbiano caratteristiche molto diverse tra loro, la loro estrema vicinanza offre agli sposi un’ampia scelta di location e la possibilità di organizzare la cerimonia ed il ricevimento su entrambi i laghi: questo ampio ventaglio di possibilità è in effetti una delle armi vincenti del nostro territorio - la Terra dei Laghi - situata all’estremo nord del Piemonte, ma facilmente raggiungibile da Milano e Torino tramite l’Autostrada dei Trafori, o dall’estero tramite il vicino aeroporto della Malpensa. matrimonio-chiesa-madonna-del-sasso-lago-orta 02_matrimonio-chiesa-madonna-del-sasso-lago-orta 03_matrimonio-chiesa-madonna-del-sasso-lago-orta Per il servizio fotografico Laura e Gabriele avevano scelto la professionalità e l’esperienza della fotografa milanese Estella Lanti, che avevano contattato tramite il nostro blog Lago Maggiore Sposi. fiori-matrimonio-chiesa-madonna-del-sasso-lago-orta Per gli allestimenti floreali - il bouquet, gli addobbi nella chiesa di Madonna del Sasso e i centrotavola per il ricevimento nel Castello - gli sposi avevano optato per la creatività dei floral designer di La Piccola Selva, un team di fioristi che vanta oltre 20 anni d’esperienza in matrimoni nel territorio dei nostri laghi piemontesi.  fiorista matrimonio-chiesa-madonna-del-sasso-lago-orta Il rosso ed il bianco sono stati i colori dominanti dell’intero evento, presenti nelle decorazioni floreali, nelle bomboniere, nel tableau mariage, nei nastri, nei fiocchi e nei palloncini lanciati in cielo durante la festa di ricevimento. Non a caso il rosso e il bianco è un classico abbinamento di colori ritornato in gran auge nei matrimoni di questi ultimi anni.

Mancano ormai pochi giorni al primo anniversario di nozze di Belen e Stefano - 20 Settembre 2013 - cioè di quello che è stato uno dei più importanti eventi mediatici dello scorso anno. Del matrimonio della showgirl argentina Belen Rodriguez con il ballerino di “Amici” Stefano De Martino ne hanno parlato proprio tutti: social network, giornali, riviste, radio, televisione, articoli sul web… ma per il nostro team il principale motivo d’orgoglio è stato che Belen e Stefano, per celebrare e festeggiare il loro Grande Giorno, abbiano scelto una delle migliori location che supportano Lago Maggiore Sposi: l’Abbazia di Santo Spirito - Villa Giannone. matrimonio-belen-abbazia-santo-spirito Per ricordare il primo anniversario di nozze di Belen e Stefano, proprio in questi giorni sul sito internet dell’Abbazia di Santo Spirito è stata pubblicata una nuova pagina interamente dedicata a quel grande evento. Nella pagina trovi una galleria fotografica con una selezione degli allestimenti e decorazioni floreali creati appositamente per il matrimonio di Belen e Stefano. Inoltre trovi un’interessante intervista trasmessa da Canale 5 (all’interno del programma TV “Pomeriggio 5” condotto da Barbara D’Urso) a Marina Sicher, responsabile eventi dell’Abbazia Santo Spirito - Villa Giannone. L’intervista a Marina Sicher è una sorta di viaggio alla scoperta degli angoli più belli della location, dove Belen e Stefano hanno celebrato e festeggiato il loro indimenticabile matrimonio in stile country-chic. Da non perdere! Ecco il link: Il matrimonio di Belen e Stefano all’Abbazia di Santo Spirito. matrimonio-belen-abbazia-santo-spirito matrimonio-belen-abbazia-santo-spirito matrimonio-belen-abbazia-santo-spirito matrimonio-belen-abbazia-santo-spirito Un’allestimento caratterizzato da abbondante utilizzo di tessuti bianchi e di candele in ogni misura. Da notare il grandioso palco allestito per la cerimonia religiosa nel parco dell’Abbazia, il magnifico arco floreale addobbato con fiori e vasi di terracotta capovolti, le decorazioni sull’antico pozzo nel giardino e le enormi candele sistemate al centro dei tavoli per il ricevimento. Lo schema di colori riprendeva lo stile country chic, con variazioni di tenui colori pastello tra il rosa e l’arancio, fino al bianco e al verde. I principali fiori utilizzati sono stati le rose e le ortensie su un’abbondante base di Gypsophila “velo da sposa”. matrimonio-belen-abbazia-santo-spirito matrimonio-belen-abbazia-santo-spirito matrimonio-belen-abbazia-santo-spirito_08 Un ringraziamento speciale va allo studio fotografico Photo27 di Milano che ha gentilmente reso disponibili le immagini degli allestimenti per il matrimonio di Belen e Stefano: alcune di queste foto le abbiamo selezionate in questo post… sono solo un piccolo esempio di quello che potrete trovare sul sito internet dell’Abbazia, nella pagina Il matrimonio di Belen e Stefano all’Abbazia di Santo Spirito.

Nelle varie tappe dell’organizzazione di un matrimonio, dopo la scelta della location e dell’abito da sposa, arriva il momento di scegliere i fiori: premesso che l’importanza dei fiori, nell’insieme dell’evento, è spesso soggettiva, non c’è dubbio che l’aspetto floreale rappresenta un elemento fondamentale per la buona riuscita dell’evento. Se stai pensando di sposarti a Orta o al Lago Maggiore, considera che nella scelta dei fiori per il tuo matrimonio vi sono alcuni importanti fattori da analizzare: per aiutarti li abbiamo condensati in 5 consigli da non dimenticare. Buona lettura! orta-wedding-flowers

Consiglio n° 1: Scegli sempre i fiori di stagione!

La stagionalità dei fiori è importantissima sei vuoi avere dei fiori duraturi e al massimo della loro bellezza e freschezza. Inoltre, particolare da non sottovalutare, i fiori NON di stagione hanno un prezzo spesso molto superiore al normale costo che hanno nel loro regolare periodo di fioritura, andando ad incidere pesantemente sul tuo budget disponibile per l’evento. Ad esempio, se ti sposi in piena estate, non ha senso scegliere un bouquet di mughetti o di peonie: oltre al costo decisamente superiore alla media, considera anche che quei fiori, con la calura estiva, avvizziranno nel giro di un paio d’ore al massimo. bouquet-sposa-con-mughetti bouquet-sposa-con-peonie fiori-matrimonio-hotel-San-Rocco bouquet-sposa-autunnale bouquet-sposa-invernale

Consiglio n° 2: Scegli lo stile degli addobbi floreali in base allo stile della location

Con il termine inglese “location” si intende il luogo in cui avviene l’evento. In questo senso le possibilità possono essere infinite: per la cerimonia la location potrà essere una chiesa, una sala comunale o addirittura un giardino. Invece per il ricevimento le possibilità variano dal classico ristorante alla villa sul lago, fino al castello e al palazzo d’epoca. fiorista-matrimonio-Orta Se decidi di sposarti in una delle belle chiese del Lago d’Orta o del Lago Maggiore, considera che la maggior parte delle chiese della zona sono in stile barocco e risalgono al XV-XVI secolo circa: pensando agli addobbi floreali, sono da evitare assolutamente gli allestimenti in chiave moderna o esageratamente pseudo-artistica, che spesso stridono con la solennità del luogo, riuscendo a volte a comprometterne la sua bellezza. Le chiese di Orta e del Lago Maggiore possiedono già una loro bellezza intrinseca, che non deve essere rovinata da un eccessivo utilizzo di fiori sull’altare o sulle balaustre, che il più delle volte finirebbero per essere pacchiani o fuori dal contesto generale. Spesso bastano pochi tocchi floreali, ben dosati ed eleganti, per rendere ancora più bella una chiesa, evitando soprattutto di spendere una fortuna!

Questo fine settimana appena trascorso è stato sicuramente uno dei più impegnativi del 2013 sul Lago d’Orta. Siamo sicuri che vi piaceranno moltissimo tutti i nostri OGGI SPOSI di questo weekend. Un weekend “internazionale” perché ogni coppia di sposi rappresentava una nazione europea: l’Inghilterra, la Svizzera, l’Olanda, la Scozia e naturalmente... l’Italia! Andiamo a scoprirli insieme, uno ad uno...

Sarah e David

Il weekend incomincia con un matrimonio scozzese. Sarah e David hanno pronunciato il loro si a Villa Bossi con una cerimonia civile. La nostra planner Valentina ha seguito l'evento e grazie a INDEPENDENT PICTURES potete vedere alcuni scatti dell'evento. Sarah e David hanno voluto un tocco di Scozia per il loro matrimonio Italiano. Avevano un suonatore di cornamusa che li ha seguiti per la cerimonia e l'aperitivo. Non potete immaginare quanto fosse suggestiva l'atmosfera! Dopo la cerimonia e alcune foto nel villaggio e sull'Isola di San Giulio hanno raggiunto il Ristorante Ustaria Ca dal Rat per il ricevimento. Una fantastica band li ha intrattenuti con musica e tanto divertimento! 29_matrimoni-lago-orta 30_matrimoni-lago-orta 31_matrimoni-lago-orta 32_matrimoni-lago-orta 33_matrimoni-lago-orta

Lucia e Francesco

Lucia e Francesco sono una dolcissima coppia di Verbania, sul Lago Maggiore, che ha scelto di sposarsi... sul Lago d’Orta! La cerimonia è stata celebrata nella chiesa dell’Assunta di Orta: i fioristi di La Piccola Selva hanno curato l’allestimento floreale dell’evento, dagli addobbi con Gypsophila in chiesa, al bouquet di peonie rosa della sposa fino agli originali centrotavola a Villa Crespi e alla torta nuziale. Il servizio fotografico è stato realizzato da ANDREA BIGANZOLI dello studio fotografico RACCONTARE CON LA LUCE, lo stesso che aveva seguito il romantico matrimonio di Giovanna e Daniel, i nostri sposi brasiliani che avevano scelto l’Isola dei Pescatori sul Lago Maggiore: Giovanna e Dniel, dal Brasile all'isola dei Pescatori. 11_matrimoni-lago-orta 12_matrimoni-lago-orta 13_matrimoni-lago-orta 14_matrimoni-lago-orta 15_matrimoni-lago-orta

Catia e Lukas

Ed eccoci al matrimonio svizzero! La nostra planner Valentina ha seguito l'evento per noi e ancora INDEPENDENT PICTURES per il loro servizio fotografico. Catia è italiana e Lukas è svizzero. Vivono entrambi in Svizzera e hanno una bellissima bimba che ha voluto partecipare attivamente alla loro cerimonia civile a Villa Bossi sedendosi proprio di fianco alla mamma. Che carina!

Sono trascorsi 2 anni da quando Villa Pestalozza è stata presentata su queste pagine: ricordate il post Matrimonio a Villa Pestalozza, un tuffo nel passato? A quell’epoca la location aveva appena aperto le proprie porte agli sposi: a seguire, il 2011 era stato un anno interlocutorio, in cui la location ha incominciato a farsi conoscere ed apprezzare. Ma è stato nell’anno successivo che è arrivata la consacrazione definitiva per Villa Pestalozza: infatti nel 2012 sono state davvero tante le coppie di sposi che hanno scelto questa elegante dimora d’epoca per il ricevimento del loro matrimonio! [caption id="attachment_5078" align="aligncenter" width="600"]matrimoni-a-villa-Pestalozza Elena e Michele, ricevimento di matrimonio a Villa Pestalozza - fotografia di Margherita Calati[/caption] Oggi abbiamo il piacere di presentarvi una selezione di immagini relative ad alcuni indimenticabili eventi organizzati nel corso dell’anno appena trascorso. Nel contempo andremo a scoprire quali sono gli highlights di questa raffinata dimora d’epoca situata a Miasino, sul Lago d’Orta. [caption id="attachment_5098" align="aligncenter" width="600"]matrimoni-a-villa-Pestalozza Matrimonio di Emanuele e Federica: dettagli dell'allestimento nella Sala del Piano di Villa Pestalozza[/caption] [caption id="attachment_5092" align="aligncenter" width="600"]aperitivo nel parco a Villa Pestalozza Paola e Sergio: ricevimento di matrimonio nel parco di Villa Pestalozza - foto Italian Lakes Wedding[/caption]

Un’atmosfera calda e familiare

Grazia all’ospitalità e cortesia di Donna Giulia, la proprietaria della location, sposarsi a Villa Pestalozza sarà come sentirti a casa tua, in un ambiente caldo e familiare che ti farà sentire subito a tuo agio. [caption id="attachment_5101" align="aligncenter" width="475"]Villa-Pestalozza-Donna-Giulia Donna Giulia di Villa Pestalozza: con la sua cortesia e ospitalità, ti farà sentire come a casa tua![/caption]

Esclusività e riservatezza

A Villa Pestalozza l’esclusività è garantita perché la location e il suo parco sono riservati solo a te e ai tuoi ospiti, per l’intera giornata dell’evento. [caption id="attachment_5086" align="aligncenter" width="600"]matrimoni-a-villa-Pestalozza Joy e Rory (Irlanda): la romantica cena di matrimonio a Villa Pestalozza - fotografia: Independent Pictures[/caption]

La suite a disposizione degli sposi

Una particolarità di Villa Pestalozza è la Suite Camelia: situata al piano nobile della location, la Suite Camelia é a disposizione per tutta la durata del ricevimento ed anche per la preparazione della sposa o dello sposo. [caption id="attachment_5088" align="aligncenter" width="600"]matrimoni-a-villa-Pestalozza Elisa e Alessandro - la sposa e le sue damigelle nella Suite Camelia di Villa Pestalozza[/caption] [caption id="attachment_5104" align="aligncenter" width="600"]matrimoni-a-villa-Pestalozza La Suite Camelia di Villa Pestalozza: un letto di cuoricini rossi per Camilla e Lorenzo![/caption] [caption id="attachment_5095" align="aligncenter" width="600"]preparazione sposo a Villa Pestalozza Lorenzo e Camilla, la preparazione dello sposo nella Suite Camelia di Villa Pestalozza - foto Julian Kanz[/caption] Oltre ad avere una meravigliosa vista sul lago e sul parco, la Suite Camelia è affiancata da una grandissima sala da bagno in stile con il resto della location.

Oggi torniamo sul Lago Maggiore per raccontarvi di un'altro romantico matrimonio che abbiamo organizzato la scorsa estate: Katie e Blaine sono una coppia inglese che avevo avuto il piacere di conoscere più di un anno fa’. Una coppia davvero simpatica! Volevano celebrare il loro matrimonio nello stesso giorni in cui entrambi i loro genitori avevano celebrato il loro, in un luogo romantico ed elegante e hanno scelto il Lago Maggiore. Si sono innamorati di Stresa, la perla del lago, le Isole Borromeo e un bellissimo hotel a Baveno - il GRAND HOTEL DINO. Non riuscivano a decidere quale destinazione scegliere e così hanno semplicemente optato per... tutte e tre! Stresa_isola-Bella_Baveno_matrimonio_al_lago_Maggiore_04 Stresa_isola-Bella_Baveno_matrimonio_al_lago_Maggiore_10 Katie ha deciso di prepararsi con le sue damigelle in uno degli hotel più lussuosi di Stresa, il Regina Palace Hotel. Gli interni sono davvero stupendi, qui si respira l'aria della Belle Epoque e ci si può sentire come una vera regina per un giorno. Invece Blaine, con il suo best man (il testimone), ha scelto di prepararsi Grand Hotel Dino di Baveno, lo stesso dove era stato pianificato il ricevimento nuziale. Stresa_isola-Bella_Baveno_matrimonio_al_lago_Maggiore_21 Stresa_isola-Bella_Baveno_matrimonio_al_lago_Maggiore_20 Katie e Blaine, essendo entrambi di religione cattolica, desideravano una cerimonia in una bella chiesa della zona: dopo averne visitate alcune tra Stresa e Baveno, hanno deciso di pronunciare il loro sì nella chiesa di San Carciano, situata leggermente in collina, appena fuori dal centro di Stresa. Edificata nel Settecento, la chiesa di San Carciano ha uno stile gotico, con facciata in pietra locale ed un interno ampio e luminoso... una vera e propria cattedrale con vista sul Lago Maggiore. Per Katie e Blaine è stato amore a prima vista! Stresa_isola-Bella_Baveno_matrimonio_al_lago_Maggiore_14 Puntualissima, la sposa è arrivata in auto accompagnata dalle sue damigelle, mentre lo sposo la aspettava all’interno della chiesa. Sebbene Blaine sembrava molto nervoso in quegli istanti, subito è tornato raggiante appena ha visto entare in chiesa Katie, bellissima nel abito da sposa bianco.

Il week end appena trascorso è stato davvero ricco di matrimoni sui nostri laghi: domani, sul blog di Italian Lakes Wedding, le wedding planners del Team vi racconteranno in anteprima di alcuni dei matrimoni organizzati nello scorso week end a Torri del Benaco (Lago di Garda), a Orta San Giulio e a Villa Pocci sul lago di Albano, nei pressi di Castel Gandolfo. Oggi invece volevamo soffermarci in particolare su un matrimonio di sabato scorso, quello di Ilenia e Stuart sull’Isola Bella. matrimonio sull'Isola Bella Come designers floreali è stato davvero emozionante lavorare per la prima volta nella bellissima chiesa di San Vittore sull’Isola Bella! Finora i nostri sposi avevano preferito la vicina e omonima chiesa sull’Isola Dei Pescatori: vuoi per l’atmosfera più intima (la chiesetta è “nascosta” tra i vicoli dell’isola), vuoi per la vicinanza di alcuni rinomati ristoranti, perfetti per organizzare un ricevimento all’aperto su una terrazza vista lago. matrimonio chiesa isola bella matrimonio chiesa San Vittore isola bella Eppure la chiesa sull’isola Bella ha un fascino tutto particolare e unico: arrivando dal lago in battello o in motoscafo, è impossibile non notare la sua facciata barocca che si staglia tra le caratteristiche case del borgo antico. Una scalinata porta sul sagrato della chiesa, che sovrasta la passeggiata a lago: sulla sinistra il grandioso Palazzo Borromeo e sotto un brulicare di bancarelle, turisti, bar e ristoranti, motoscafi che vanno e vengono in un tourbillon di colori e di animazione davvero unico! Per chi cerca una cerimonia di matrimonio piena di vita, emozioni e di colori, la chiesa sull’isola Bella può essere sicuramente la scelta perfetta!